MENU

Alessandra Angelini - Sogni Curvi

L'artista Alessandra Angelini, titolare della cattedra di indirizzo in Tecniche dell'Incisione/Grafica d'Arte all'Accademia di Belle Arti di Brera, ha donato alla Collezione d'arte contemporanea del Collegio Cairoli alcune opere della sua serie 'Sogni curvi 2009'.

Nel concetto “spazio curvo” è proposto un accostamento tra le geometrie dello spazio-tempo che regolano l'Universo e il nostro spazio interiore. Come la luce e le stelle nel cosmo, che non seguono la prevedibilità della linea retta, così la mente, attraverso la natura ondulata del sogno, compie quei percorsi imprevedibili, a molteplici dimensioni, che in ogni momento e in ogni luogo ci regalano la fantastica capacità di creare.

Così una sfera, elemento chiuso, che si dipana nello spazio grazie all'estrema duttilità del materiale, è un sogno curvo...la curvatura dei nostri desideri.

Il colore, la forma e la trasparenza, grazie alla possibilità espressiva dei materiali, intervengono nell'ambiente creando un emozionante percorso nel mondo dell'immaginazione e del sogno. Il sogno - oggetto prodotto dalla nostra mente - viene inteso come elemento che si dipana nello spazio curvo dei nostri desideri

Il sogno curvo è interpretato quindi come un'operazione possibile per ognuno di noi, quella di ampliare la nostra dimensione accedendo agli spazi profondi e illimitati del nostro inconscio e delle nostre fantasie.




Ultime notizie

L'artista Alessandra Angelini, titolare della cattedra di indirizzo in Tecniche dell'Incisione/Grafica d'Arte all'...
Pubblicata il 16/06/2021