MENU

Se l'aria ci avvelena

Il collegio F.lli Cairoli è lieto di ospitare la conferenza in data 20 maggio.
Nell’incontro verrà presentata una importante ricerca. La Lombardia, trovandosi al centro della pianura padana, ne condivide e determina comuni e ben note caratteristiche geografiche e socio-economiche. In pianura (e in collina) la maggior parte della popolazione, dedita per lo più a industrie, commerci, traffici, zootecnia e agricoltura intensiva, respira un' aria talora malsana, a causa di polveri sottili, ossidi di azoto, composti organici volatili e ozono presenti in concentrazioni elevate, spesso fuori norma. Nelle Alpi e nell'Appennino pavese, a quote da circa mille metri sul livello del mare in su, in aree meno popolate, la qualità dell' aria invece di solito è buona. NeI volume sono presentati e in breve discussi alcuni risultati dei numerosi studi chimico-fisici e sanitari svolti in Lombardia negli ultimi vent' anni sull' inquinamento atmosferico. Si mostrano le tendenze in atto, con le conseguenze che la composizione dell' aria può esercitare in ambienti urbani e rurali in cui vivono anche animali e vegetali assieme agli esseri umani.

Paolo Ferloni, chimico, già professore di Elettrochimica e di Chimica Fisica Ambientale nella Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali della Università di Pavia, nonché coordinatore ERASMUS, è stato ricercatore nei settori della termodinamica e della elettrochimica dello stato solido, attivo in varie collaborazioni internazionali. Da tempo si dedica a divulgare i risultati di studi recenti su ecologia, clima e chimica dell' ambiente e dei beni culturali.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI




Ultime notizie

Siamo lieti di invitarla al prossimo evento del Collegio F.lli Cairoli, che si svolgerà in presenza nel periodo 18-...
Pubblicata il 13/07/2022
Il Collegio Fratelli Cairoli è orgoglioso di presentare dal 30 giugno al 9 luglio presso la Galleria Marco Fraccaro...
Pubblicata il 26/06/2022